+ 39 333 964 0032

L’emergenza sanitaria e il bisogno di psicologia online

In linea generale, rispetto ai vari Dpcm che si susseguono in questi giorni, gli interventi psicologici sono sanitari, quindi non soggetti a restrizioni. In ragione dell’emergenza sanitaria relativa al Covid-19, tuttavia, l’Ordine degli Psicologi ha consigliato ai professionisti di passare alla modalità di intervento a distanza quando applicabile e possibile, valutando caso per caso le esigenze dell’utenza e l’esigenza generale di protezione collettiva. Durante il periodo di emergenza l’Ordine degli Psicologi ha dichiarato consentita in modalità on line anche l’attività psicoterapeutica. Consulenza e sostegno psicologico erano e rimangono interventi che possono essere svolti anche a distanza, indipendentemente dalla situazione sanitaria legata al Covid-19.

 

Vantaggi della prestazione psicologiche online

 
Accessibilità

le prestazioni psicologiche online sono un validissimo strumento di assistenza e intervento. Molto utili per le persone con problematiche legate alla disabilità, per chi vive in zone remote e ha difficoltà a raggiungere i centri nevralgici di interesse e risorse. Le prestazioni online inoltre possono consentire anche di superare stigma e  pregiudizi che inficiano spesso l’accesso alle cure. Il servizio online inoltre apre delle possibilità di cura per le categorie di lavoratori atipici quali i viaggiatori, i lavoratori notturni, i militari in missione ecc.

In questo particolare periodo di emergenza sanitaria le prestazioni online possono permettere di avere Sostegno Psicologico o Psicoterapia nonostante le limitazioni imposte dai decreti e dal pericolo di contagio.

Di supporto (all’intervento tradizionale)

Ci sono situazioni in cui una persona per brevi periodi può avere necessità di accedere a forme di intervento che non prevedono l’incontro in studio (trasferimenti momentanei, trasferte di lavoro ecc.). La possibilità offerta dal mezzo digitale di mantenere una continuità relazionale con il proprio ambiente può garantire l’efficacia dell’intervento. In altri casi la modalità online può mantenere in essere l’intervento professionale anche quando la persona deve trasferirsi lontano per un tempo indeterminato.

E proprio l’emergenza coronavirus crea quella necessità di proseguire i percorsi di Sostegno Psicologico o Psicoterapia o iniziarli, ma anche, una volta terminato il periodo critico, di (ri-)passare da una prestazione online ad un setting in studio.

 

Criticità delle prestazioni psicologiche online

Sebbene vi siano buoni vantaggi nell’adozione di modalità di intervento online, non mancano delle criticità: se da un lato possiamo considerare che il cambiamento di setting può risultare una risorsa piuttosto che un limite è pur vero che nelle prestazioni psicologiche online mancano in particolare:

  • la prossimità fisica
  • la possibilità di fare insieme al cliente attività esperienziali che coinvolgano la corporeità e il contatto
  • la riduzione delle informazioni reciproche date dal linguaggio non verbale
  • i messaggi che contemporaneamente vengono dati attraverso tutti i cinque sensi

Non sempre le persone si sentono a loro agio nella consulenza online, tuttavia vi sono nella letteratura scientifica buone prove di efficacia.

 

Lo Psicologo online durante l’emergenza coronavirus

Oggi il coronavirus (o Covid19) richiede un sacrificio a tutti.  Limitare gli incontri in studio può essere una buona azione protettiva per sé e per gli altri. La modalità online di consulenza, sostegno psicologico e psicoterapia esiste già, ed è stata già utilizzata; niente cambia peraltro rispetto alla privacy e alla tutela del segreto professionale. Vengono infatti usati software come Skype o WhatsApp con crittografia end-to-end, insomma protetti. Ovviamente è necessario che la persona che vuole accedere o passa ad una modalità di consulenza online trovi un luogo comodo dove può parlare liberamente senza essere ascoltata.

Anche se #restiamoacasa, non rinunciamo al nostro benessere psicologico.

Il dott. Simone Pesci e la dott.ssa Valentina Benoni Degl’Innocenti, in linea con le recenti disposizioni, sono disponibile a effettuare consulenza online (sostegno psicologico, counseling e psicoterapia) tramite Skype,  Whatsapp (o altri mezzi alternativi). Contattali compilando il form oppure telefonicamente:

| psicologo online | psicoterapia online | | psicologo on-line | psicoterapia on-line | consulenza psicologica a distanza | psicoterapia a distanza | psicologo via skype | psicoterapia skype | psicologo online coronavirus | psicoterapia online coronavirus | emergenza covid19 psicologo | sostegno psicologico quarantena |